EventoMusica Residenze Storiche 2021

Torna Musica nelle Residenze Storiche e raddoppia.

La fortunata Rassegna non si è mai fermata, sfruttando lo spiraglio estivo che anche nel 2020 ha permesso ad organizzatori coraggiosi e a mecenati illuminati di offrire splendide serate.
Ora l’offerta si amplia con l’ingresso di nuove Residenze e nuovi Comuni, e proprio da un esordio si parte il 26 giugno, al Sagrato di San Carlo a Cazzago Brabbia, dove il Coro da Camera Sine Nomine di Varese diretto da Giuseppe Reggiori eseguirà un programma dedicato alla Natura.
Lo stesso Coro sarà protagonista il 28 giugno a Villa Calmia di Galliate Lombardo di un brillante excursus nella musica popolare del Novecento, con il programma “Canta Rabagliati”, il cui titolo è mutuato da una nota trasmissione radiofonica.
Altra gradita novità è il terzo appuntamento, che in gemellaggio con il Varese Estense Festival saluta l’esordio nella Rassegna del Comune di Varese: il 7 luglio ai Giardini Estensi l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali diretta da Mario Roncuzzi, finalmente libera di riportare la propria Musica anche in decentramento, proporrà un programma squisitamente classico per un concerto benefico a favore del Circolo della Bontà di Varese.
Nella ricorrenza dei 250 anni dai viaggi di Mozart in Italia, il clarinettista Marco Giani interpreterà il concerto KV 622. Completerà il programma la Sinfonia n. 94 di Joseph Haydn  “The Surprise”, a suggellare il  ritorno a Varese della celebre Orchestra milanese dopo più di vent’anni.
Il 15 luglio l’Ensemble d’Archi dei Pomeriggi Musicali con Fatlinda Thaci in veste di solista e direttore, sperimenterà ancora una volta la prodigiosa acustica della Corte Caffi a Buguggiate.
Al Castello di Casale Litta il 18 luglio il quinto appuntamento con il repertorio classico con il tridente Mozart-Haydn-Beethoven, interpretato da un Quartetto d’Archi all’esordio, secondo la tradizione che vede Musica nelle Residenze Storiche lanciare i talenti più promettenti, quali sono i componenti del Quartetto Elpìs.
Dopo tanta musica per Archi, il 23 luglio a Villa Castellani di Azzate, casa del Comune, sarà protagonista l’Ensemble di Fiati dei Pomeriggi Musicali diretto da Pio Iozzi, che tra l’altro proporrà una novità del compositore Alberto Cara. Ed ecco il 24 luglio un altro gradito esordio: entra nella Rassegna il Comune di Sumirago, che nella prestigiosa Villa Molino, anch’essa casa del Comune, ospiterà il raffinato spettacolo “Plaisir d’amour” interpretato da Nausicaa Nisati, contralto e Donata Mattei, arpa.
Ultima partecipazione nella Rassegna 2021, per i Pomeriggi Musicali al completo, sotto la direzione di Massimiliano Caldi presso la panoramica piazza del Sagrato dei SS: Pietro e Paolo ad Inarzo il 1° agosto.
Doppia novità assoluta il 7 agosto, con l’esordio del Comune di Albizzate e della Ex Locanda Gran Bretagna: interpreti della serata i richiestissimi Ottoni dei Milano Luster Brass.
Bis per il Comune di Azzate, capofila tra i Comuni del progetto, il 28 agosto sotto il portico della storica Villa Orsi, con un Trio dal sapore jazz composto da musicisti di grande spessore: Alessandro Castelli, Rudy Fantini e Filippo Valnegri, che daranno vita allo spettacolo “Spiritual”.
Il 4 settembre alla storica Ditta Goglio di Daverio tornerà una protagonista della Rassegna, Elena D’Angelo, grande interprete di Operetta. Per l’occasione proporrà insieme a Matteo Mazzoli e alla Big Little Orchestra uno spettacolo intitolato Sing Sing Swing, dedicato al genere che caratterizzò la musica degli anni 30 e 40.
La Rassegna 2021 si concluderà con un altro gradito ritorno il 5 settembre: la cornice di Villa Necchi della Silva a Gazzada Schianno saluterà il secondo programma interpretato dai Milano Luster Brass e ci darà un arrivederci al 2022.

Tutti gli spettacoli con prenotazione.

Ingressi:

26 giugno Cazzago Brabbia, ingresso libero

28 giugno Galliate Lombardo, ingresso libero

7 luglio 15 luglio Varese, ingresso 15 euro (in favore del Circolo della bontà di Varese)

15 luglio Buguggiate, ingresso 3 euro, under 18 gratis

18 luglio Casale Litta, Ingresso libero

23 luglio Azzate, ingresso 3 euro, under 18 gratis

24 luglio Sumirago, ingresso libero

1 agosto Inarzo, ingresso libero

7 agosto Albizzate, ingresso libero

28 agosto Azzate, ingresso libero

4 settembre Daverio, ingresso libero

5 settembre Gazzada Schianno, ingresso libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post