EventogiornidarteaNoli comunicato stampa

Due giorni di intense emozioni attendono a Noli le Madri Pie che nel week end del 10-11 giugno prossimo ufficializzeranno il progetto della loro nuova Missione nel cuore del Madagascar.
Grazie alla disponibilità e alla sensibilità di alcuni Artisti contemporanei delle province di Varese e Milano, è stato organizzato questo importante evento con il quale la Congregazione della Madri Pie si augura di poter raccogliere i fondi necessari per la costruzione di una dimora nelle foreste del Madagascar che ospiti e dia rifugio a bambini bisognosi, abbandonati e disagiati.
Si tratta di una nuova e interessante sfida anche per gli stessi Artisti che grazie alle loro opere potranno rendersi parte attiva di questo importante progetto.
Espongo gli Artisti Damiano Falcone, Daniela Giusti, Daniela Quaglia, H. H. Stillriver, Lù Demo, Manuela Codazzi e Raffaele Turati.
Saranno inoltre esposte opere donate da Artisti che, pur condividendo il progetto, non hanno potuto essere presenti. Con grande generosità hanno donato le loro opere gli Artisti Alberto Nicora, Anny Ferrario, Enrico Brunella, Franco Angeleri, Gianni Landonio, Giovanni Papa e Paolo Pianezza.
Il vernissage è previsto per sabato 10 giugno alle ore 20.45.
La Rev.da Silvana Pagliarino, Madre Generale della Congregazione delle Madri Pie, illustrerà personalmente il progetto del Madagascar.
A seguire sarà offerto un piacevole rinfresco a cura dello staff dell’Albergo. Il tutto sarà accompagnato da validi musicisti.
L’evento proseguirà anche nella giornata di domenica 11 giugno con l’esposizione delle opere nel giardino antistante la hall dell’Albergo sin dalle ore 9,00. Alle ore 21,00 sarà allestito un gradevole “fresco rinfresco” accompagnato da buona musica che ci allieterà sino alla chiusura prevista per le ore 23,00.
Per avere maggiori informazioni e dettagli sull’evento e sugli artisti è possibile consultare il sito web ufficiale www.artandcharity.it  o contattare l’Albergo Residenza Madri Pie Noli al n° 019 748475.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post