Novità

È stata una grande emozione quella di poter visitare Meraviglie, il laboratorio di Eugenio Vidal, un autentico artigiano di Burano (Ve), uno dei pochissimi sopravvissuti nell’ambito della produzione di maschere di cartapesta e di cuoio, grande tradizione veneziana che ci contraddistingue nel mondo.

A Burano si cammina con lo sguardo alto, perso nei meravigliosi colori delle case che, l’una accanto all’altra, sembrano infilate come perle colorate e luminose di una lunga e sinuosa collana. È questa la sua magia, farti perdere con lo sguardo che corre e che trascina con sé la mente e la fantasia fino a portarti in un’altra dimensione!

E proprio nella condizione di questo puro sogno che sono stata risvegliata dalle meravigliose maschere di Eugenio. Girovagare tra le pareti completamente rivestite da ogni genere di maschere è stato come accedere ad un nuovo mondo incantato.

Incredula ho chiesto, con timore di una risposta negativa, se si trattava davvero di una produzione artigianale… e la conferma di Eugenio è stata così piena di entusiasmo che l’ha indotto addirittura ad aprirmi le porte del laboratorio illustrando i procedimenti di creazione delle sue opere e mettendomi letteralmente k.o. dall’emozione.

È doveroso ringraziare Eugenio e quei pochi altri colleghi coraggiosi che ancora combattono per tenere in vita queste meravigliose produzioni artigianali che sono radice e sapore della nostra perla preziosa che è Venezia, ma non lasciamoli soli!

Difendiamo con ogni mezzo questi beni, non abbiamo il diritto di massacrare le meraviglie di una città così unica al mondo e che abbiamo avuto la fortuna di poter vivere!

Manuela Codazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Commenta