Evento

Gran finale della Stagione 2019 di Musica nelle Residenze Storiche, la rassegna che propone concerti di altissima qualità tenuti nei contesti di maggior interesse storico della Provincia, sia pubblici che privati, e che è oramai giunta alla quindicesima edizione, sempre incrementando i favori di pubblico e critica.

La Rassegna è ideata dal direttore artistico Mario Roncuzzi, promossa da un nutrito gruppo di Amministrazioni Comunali della Provincia, coordinati dal capofila Comune di Azzate, e sostenuta da numerosi mecenati.

In programma lo spettacolo “Buenos Aires hora cero”, liberamente tratto dal libro-biografia di Natalio Gorin, che raccolse in una intervista estemporanea le memorie di Astor Piazzolla. Una rappresentazione della vita, delle opere, delle intenzioni musicali del grande musicista argentino, che ha accompagnato il Tango dalla tradizione fino a noi, elevandolo al rango di musica da ascoltare, avvicinando e a volte fondendo stilemi propri della musica classica, fino a trasformarlo in un genere musicale ora amato da tutti.

Protagonista della serata l’Ensemble Tango Time, già molte volte protagonista acclamato della Rassegna. Tra gli esecutori, alla voce la guest star Jasmine Labianco, voce recitante sarà Silvia Sartorio, mentre il quartetto strumentale sarà come di consueto composta da Francesco Miotti, pianoforte, Elio Rabbachin, contrabbasso, Mario Roncuzzi, violino e Davide Vendramin, bandoneon. Una menzione particolare va alla coppia di ballerini, tra cui ci piace segnalare il grande ritorno a Varese di Silvina Aguera, già insegnante delle migliori scuole di Tango di Varese, e quindi riferimento per tutti gli appassionati di Tango della regione. Nell’occasione Silvina Aguera ballerà con Riccardo Ongari.

Appuntamento presso la storica Ditta Goglio, in via dell’Industria a Daverio, Sabato 14 Settembre 2019 alle ore 21:00.

Ingresso libero.

In caso di maltempo la serata avrà comunque luogo presso la stessa struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Commenta