Artisti

Ho realizzato quest’opera nel 2019 con la tecnica olio su tela ed ha una dimensione di cm. 50×30.
Il dipinto nasce da una storia vera. Il protagonista è un giovane ragazzo che gira il mondo in lungo e in largo per trovare lavoro, ma non vede un futuro e si lascia fotografare accasciato, vuoto, come si sente in quel momento.
Riesco ad inserire l’esperienza del giovane in un contesto pavese che è la stazione di Pavia. anche io amo i treni, i binari, che come fili conduttori mi permettono di viaggiare nel mondo fisicamente e  con la fantasia.
Ho esposto quest’opera a Pavia alla 3° Mostra D’arte contemporanea PAT- PaviaArtTalent che si è svolta nel mese di novembre 2019 presso il palazzo esposizioni.

Antonietta Orsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post