Evento

La musica a colori, questo è successo ad Inarzo per il quarto appuntamento di Musica nelle Residenze Storiche, tenuto dall’Ensemble di Ottoni Milano Luster Brass.
Il luogo, ovvero il sagrato dei SS. Pietro a Inarzo, ha offerto una tavolozza delicata e cangiante, dove lo sfondo della catena alpina si è infiammata al tramonto in contrasto con il blu sempre più scuro del cielo.
Trascinati da tanta bellezza, i musicisti del Milano Luster Brass hanno risposto proponendo la loro arte, disegnando dapprima le geometriche forme della parte barocca del programma, arricchite da sapienti fioriture, per poi arrivare alle nuances più delicate e ai contrasti esasperati e ritmici della parte jazzistica.
Particolarmente applaudito il tributo ad Ennio Morricone.
Una menzione speciale allo spirito autoironico, misurato e divertente con cui il Quintetto ha condotto la serata, coinvolgendo il numeroso pubblico e rendendolo parte viva di una serata di successo.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta