Evento

Avevo sperimentato la tecnica del mosaico parecchi anni fa e il ricordo non si è mai sbiadito, mi ha subito affascinato e non mi ha più abbandonato.

Per questo motivo domenica 13 maggio non mi sono lasciata scappare l’opportunità di partecipare ad un laboratorio di mosaico sapientemente organizzato dal Museo Bodini di Gemonio in occasione della “Giornata del marmo”.

Ritrovarsi tra le mani marmo, martello e tutti gli strumenti che ti permettono di poter creare liberamente potendo fruire del supporto degli esperti della scuola Sò White di Milano curatrice del corso, è stato davvero come abbandonarsi in un Paradiso.

Seduta al lungo tavolo pieno di tessere, pinze, cartoncini, impasto da incollo, tagliolo, tenaglie, martellina…un sogno in cui mi sono immersa e sono immediatamente entrata in trance. Le persone che avevo intorno, un pò sedute a fianco, un pò a curiosare i vari lavori, erano diventate per me del tutto inesistenti. Mi sono immersa in questa piacevole sensazione di leggerezza trafficando con le tessere e componendo qualcosa che mi rappresentasse.

E’ stato un segnale inequivocabile che mi ha sventolato davanti la bandierina di partenza per una nuova avventura e non voglio farmela scappare.

Un Grazie enorme a tutti quanti hanno contribuito a realizzare questa bellissima iniziativa.

Manuela Codazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Commenta