Novità

Dopo un così lungo e doloroso lockdown, siamo impazienti di poter gustare a pieno un bel concerto live, lasciandoci trasportare da buona musica che sia portatrice di bellezza, quella bellezza che arricchisce l’anima.

Sappiamo di non poterci ancora permettere di essere fisicamente presenti all’evento, ma possiamo comunque attingere tanta energia nella condivisione e nell’ascolto insieme.

Come si può parlare di un così forte desiderio di musica e bellezza, senza far correre il pensiero al grande Maestro e poeta che se ne è appena andato, lasciandoci un patrimonio incantevole su ciò che tutto questo rappresenta?

Parlo del Maestro Ezio Bosso.

L’orchestra è la società ideale” affermava Bosso, quel posto dove ognuno dà il proprio contributo per la realizzazione di un obiettivo comune, dove l’ascolto è la base per migliorarci, che non corrisponde a essere migliori. Ha sempre sottolineato l’importanza della solidarietà e del “saper ascoltare”, affermando che non vince chi arriva primo, ma chi sa aspettare gli altri per tagliare il traguardo insieme.

Pensando alla sua esistenza, si conferma ancora una volta la consapevolezza che la sofferenza è un grande strumento per diventare migliori. Il suo cammino, purtroppo troppo breve, è significativo, e l’ha portato a diventare ciò che è stato: un grande elegante professionista, Maestro nella musica e nella vita.

Facciamo tesoro delle sue parole, che ci permetteranno di vivere la Bellezza con maggiore intensità.

E come non porgere un doveroso grazie ai fautori di questo concerto “Reviviscenze musicali”?

Grazie al M° Giorgio Rodolfo Marini e alla sua Insubria Chamber Orchestra, al Comune di Gazzada Schianno, che si è reso subito e totalmente disponibile, alla Pro Loco di Gazzada Schianno, sempre operativa e dinamica, e alla BackOfficeItalia, che, tramite il portale www.artistaonline.it, ha curato interamente logistica e promozione.

Il concerto sarà dedicato a tutto il personale sanitario che in occasione di questa grave pandemia si è prodigato sacrificando anche la propria vita per aiutare gli altri, come in una grande squadra.

Una dedica particolare è dovuta al Presidente della Pro Loco di Gazzada Schianno, il Dott. Angelo Carabelli , sempre disponibile, con tanta semplicità, a coltivare e sostenere iniziative musicali di alto livello.

Manuela Codazzi

4 commenti

  1. proprio perché l’orchestra rappresenta la società ideale e la musica unisce i cuori che ritengo questa iniziativa la più idonea a trasmettere il nostro corale grazie a chi ha saputo dedicare energia e professionalità per il bene comune.
    Grazie a chi ha saputo organizzare questo evento che ci permette di dimostrare con emozioni il nostro riconoscimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post